EsimitEuropa2Barcolana3

4-12 Ottobre 2014. La Barcolana

"Un ritorno alla tradizione e - allo stesso tempo - una epocale innovazione. Cambia il percorso della Barcolana e, se nella prima parte torna su rotte già sperimentate in passato, nell'ultimo tratto diventa la principale novità di questa edizione. Il percorso della Barcolana è stato avvicinato a terra: accostata maggiormente la partenza alla riviera di Barcola, è stata avvicinata la prima boa (accorciando così la navigazione lungo il primo lato), riposizionato il disimpegno della Boa 2, accorciato e riorientato il terzo lato che conduceva nuovamente verso terra, posizionando la Boa 3 nei pressi del Castello di Miramare. Il posizionamento della Boa 3 risulta strategico per aumentare la visibilità della regata: valorizziamo così la riviera di Barcola e l'altipiano come spalti di uno stadio naturale, facendo sì che la regata possa correre il più possibile parallela alla costa. Per la prima volta la regata non terminerà di fronte al terrapieno di Barcola - dove verrà posto un cancello che registrerà i passaggi - ma di fronte alla piazza dell'Unità d'Italia, al largo della diga del Porto Vecchio. Il pubblico assiepato lungo le Rive per attendere il rientro delle imbarcazioni potrà così godersi l'arrivo in diretta, e a occhio nudo. Il miglio e mezzo di navigazione da Barcola a Piazza Unità compensa la riduzione di percorso del primo e del terzo lato, dando alla regata una nuova veste in termini di spettacolarità, e possibilità di vivere l'evento anche stando a terra, da Miramare a piazza Unità, lungo la Napoleonica o la Strada del Friuli e da San Giusto."